In caso di urgenze 0331 631057

I servizi cimiteriali spaziano dai lavori cimiteriali ad altri tipi di servizi.

I primi riguardano la tumulazione ovvero la sepoltura del corpo del defunto all’interno di un loculo o della celletta cineraria, l’inumazione in terra, l’estumulazione cioè l’estrazione del corpo del defunto dal loculo, e l’esumazione della salma dalla sepoltura in terra.

Per questi lavori è sempre consigliabile la presenza dell’impresa al fine di seguire la corretta esecuzione del lavoro e ogni altra necessità che può sopraggiungere.

Gli altri tipi di servizi cimiteriali sono le manutenzioni ordinarie e straordinarie delle tombe, l’ eventuale ristrutturazione dei loculi e dei monumenti funebri, la loro illuminazione con lumini votivi la cui manutenzione generale solitamente spetta ai comuni con regolamenti interni che possono variare da comune a comune mentre la sostituzione del lumino – ultimamente si preferiscono i lumini a pila o a batteria – ai parenti del defunto.

La manutenzione straordinaria delle aree delle tombe spetta al Comune mentre invece se si tratta di mantenere in ordine e pulita quest’ultima l’onere è dei parenti. Ma chi chiamare per restaurare una tomba? Se la tomba è un vero e proprio monumento funebre tutelato dalla Belle Arti come alcuni monumenti di personaggi storici, il lavoro viene svolto da restauratori artistici che possiedono tutte le competenze professionali necessarie per un restauro “a regola d’arte”. Se invece si tratta di tombe e monumenti funebri più semplici, la cosa migliore è quella di rivolgersi direttamente all’azienda – solitamente i marmisti – dalla quale si era acquistata la tomba o si era fatto costruire il monumento funebre.

Volete saperne di più?